Come scrivere una pagina di vendita e trovare più clienti

Sei stufo di pubblicare pagine di vendita che non convertono e non generano clienti?

Vuoi scoprire come ottimizzare le tue sales page per massimizzare i tuoi risultati di vendita?

Allora sei nel posto giusto!

Leggi con attenzione questo articolo per evitare di commettere sempre gli stessi errori o comprare libri e corsi per ricevere consigli banali…

Perché sto per condividere con te tutta la mia esperienza e quello che ho imparato in oltre 10 anni di lavoro. 

Se ancora non mi conosci io sono Stefano Aiello, copywriter a risposta diretta dal 2016 anche se ho iniziato a scrivere come articolista SEO nel 2011, a soli 17 anni.

Leggi questo articolo per scoprire:

  • cos’è una pagina di vendita, o una sales page;
  • gli elementi per migliorare il tasso di conversione
  • come costruire una One Time Offer e aumentare il valore medio di ogni transazione

Sicuramente hai già sentito parlare dell’importanza di scrivere una pagina di vendita efficace, ma sappi che non basta. 

L’ottimizzazione della tua sales page va oltre la scrittura persuasiva, perché entrano in gioco la psicologia del consumatore, l’analisi dei dati e un design coinvolgente.

In questo articolo ti guiderò nel processo di ottimizzazione della tua pagina di vendita. Che tu stia creando una nuova pagina di vendita o cerchi di migliorarne una già esistente, queste strategie ti aiuteranno a massimizzare la conversione e a raggiungere i tuoi obiettivi di vendita.

L’ottimizzazione delle sales page è il passo fondamentale per il successo dei tuoi prodotti o servizi. Non lasciare che questa opportunità sfugga di mano!

Qui troverai le informazioni e le risorse necessarie per iniziare il tuo percorso di successo con le tue sales page, sia che tu sia un imprenditore, un marketer o uno studente che si sta approcciando a questo nuovo mondo.

Spero che questo articolo ti sia di aiuto e che tu possa trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno. Sei curioso? Allora continua a leggere!

Cos’è una pagina di vendita?

Partiamo dalle basi: sei sicuro di sapere cos’è una sales page?

Una sales page (o pagina di vendita) è una pagina web progettata specificamente per promuovere o vendere un prodotto o servizio. 

Il suo obiettivo principale è quello di convincere i visitatori ad acquistare il prodotto o servizio che viene descritto.

Una sales page efficace è scritta in modo persuasivo utilizzando tecniche di copywriting che catturano l’attenzione del lettore, presentano i vantaggi del prodotto/servizio in modo da spingere l’utente finale all’azione, cioè all’acquisto.

Di solito una sales page è una pagina di vendita lunga, dove vengono approfonditi i dettagli sul prodotto, testimonianze, grafici o immagini che evidenziano i risultati ottenuti e offerte speciali come sconti o bonus.

All’interno si possono leggere anche le obiezioni e preoccupazioni che potrebbe avere il pubblico, fornendo risposte a domande frequenti, mostrando autorevolezza e affidabilità del prodotto o servizio. Si possono includere anche elementi di urgenza o scarsità (ma devono essere reali) per incoraggiare i visitatori all’acquisto immediato.

L’obiettivo ultimo di una sales page è quello di generare conversione e aumentare le vendite, quindi è fondamentale progettare con cura e ottimizzata per ottenere il massimo impatto sui potenziali clienti.

Ma come migliorare la tua pagina di vendita per incrementare il tasso di conversione?

12 Elementi per migliorare il tasso di conversione

All’interno di una pagina di vendita ci sono diversi elementi che possono essere migliorati, ma spesso non ce ne rendiamo conto e diamo poca importanza.

Vediamo insieme quali sono.

Prezzo del prodotto o servizio

Spesso si crede che un prezzo più alto corrisponda a una migliore qualità o a maggiori ricavi, ma non è sempre vero. 

Ricorda che il tuo AOV (valore medio dell’ordine) è influenzato dal prezzo e dal numero di clienti.

Il mio consiglio è di testare sempre prezzi diversi per trovare il punto ottimale.

Social proof

Un altro consiglio importante è quello di aggiungere o migliorare le testimonianze dei clienti, che possono influenzare positivamente la percezione dei tuoi potenziali acquirenti. 

I testimonial che esprimono opinioni sincere sul tuo prodotto o servizio possono creare fiducia e aiutare a educare il tuo pubblico sulle caratteristiche o sull’utilizzo del prodotto. 

Assicurati di ottenere l’approvazione del cliente prima di pubblicare le testimonianze e non utilizzare mai testimonianze senza autorizzazione.

Garanzia

Aggiungere o migliorare la tua garanzia può aumentare la fiducia degli acquirenti nel tuo prodotto o servizio. 

Ad esempio, se offri una garanzia di 30 giorni, puoi considerare di proporre una garanzia di 60 giorni. 

Tuttavia, tieni presente che richiedere un rimborso può creare ansia nelle persone, quindi assicurati di comunicare in modo chiaro e rassicurante le modalità di restituzione.

Presentazione del prodotto

Nonostante si dica di non giudicare un libro dalla copertina, l’aspetto del tuo prodotto può influenzare la decisione di acquisto. 

Rendi il tuo prodotto più appetibile attraverso una presentazione di alta qualità

Collabora con un designer per creare immagini accattivanti e di valore che rappresentino al meglio il tuo prodotto.

Bonus rilevanti

I bonus aggiunti al tuo prodotto dovrebbero avere uno scopo e un valore aggiunto specifico. 

Evita di posizionarli casualmente nella parte superiore della pagina. 

Assicurati che i bonus siano rilevanti e siano in grado di migliorare l’esperienza d’acquisto del cliente.

Ottimizza la call to action (CTA)

Aggiungi la CTA nei punti strategici della tua pagina di vendita. 

Testa i colori e, ancora più importante, i testi dei pulsanti.

Copia ciò su cui tendono a focalizzarsi i clienti e crea un’emozione differente rispetto a prima (ad esempio, “Ordina il mio libro” versus “Paga ora”).

Mostra ciò che funziona

Le persone vogliono realmente vedere come funziona il prodotto. 

Rimuovi l’astrazione e fornisci esempi concreti o demo che illustrano il funzionamento del tuo prodotto o servizio.

Riduci i campi da compilare e richiedi solo le informazioni assolutamente essenziali nel modulo d’ordine. 

Ogni campo aggiuntivo influenzerà la tua conversione, quindi cerca di semplificare al massimo il processo di acquisto.

Prova a sperimentare con il titolo

Prova un titolo diverso per la tua sales page. 

Lo stesso vale per i sottotitoli e il copywriting complessivo della pagina di vendita. 

Un titolo accattivante e ben formulato può fare la differenza nel catturare l’attenzione dei visitatori.

Colori e immagini in background 

Prova a inserire diverse combinazioni di colori e immagini di sfondo che siano coerenti con il tuo brand, la tua audience e con che cosa stai cercando di vendere.

Assicurati che tutti gli elementi siano esteticamente piacevoli e che contribuiscano a creare un’esperienza visiva coinvolgente.

Velocità del sito e Responsive design

Assicurati che il sito sia veloce nel caricamento e che sia ottimizzato per un design responsive. 

Ricorda che un sito che si carica rapidamente e si adatta a diverse dimensioni di schermi migliorerà l’esperienza degli utenti e ridurrà il tasso di abbandono.

Tempi di spedizione

Una volta completato l’acquisto il cliente vuole sapere cosa succede dopo aver completato l’ordine. 

Per questo motivo è bene inserire i dettagli dell’ordine e fare capire cosa succede subito dopo (esempio, se si tratta di un e-book puoi inviare un email con scritto che tra pochi minuti sarà possibile leggere il libro). 

Riepilogo del pagamento

Assicurati che nel modulo di pagamento sia presente un riepilogo dell’ordine, utilizzando le stesse informazioni e presentazione del prodotto presenti nella sales page. 

Evita di aggiungere campi che richiedono informazioni che i clienti non hanno inserito manualmente, perchè potrebbe generare uno stato d’ansia.

Aggiungi elementi simili della sales page: mostra la garanzia,  le testimonianze, quanto ci impiega ad arrivare, la sicurezza del pagamento.

Inoltre, offrire un prodotto o un’opzione aggiuntiva come offerta Bump può aumentare il valore complessivo dell’ordine e soddisfare ulteriormente le esigenze dei clienti.

Una volta completata la tua sales page, come puoi massimizzare le vendite dopo l’acquisto?

One Time Offer: come massimizzare le vendite dopo l’acquisto

Dopo che i clienti hanno attraversato la funnel di vendita e completato un acquisto, è fondamentale continuare a commercializzare e vendere attraverso le offerte One Time Offer (OTO). Questo approccio ti consente di mantenere i prodotti sempre disponibili per l’acquisto e di offrire al cliente un affare vantaggioso lungo il percorso di upsell.

Una delle strategie chiave è mantenere l’impegno con i clienti attraverso e-mail, SMS e retargeting basati sul loro comportamento di acquisto, offrendo loro OTO dopo l’acquisto iniziale. Questa tattica può incrementare i profitti fino al 10% se implementata in modo minimale e addirittura al 15-20% se adottata in modo estensivo.

Gli OTO dovrebbero seguire la mentalità del  “più grande, più veloce e più forte”, basata sul desiderio primario che ha spinto i clienti ad acquistare il prodotto principale in primo luogo. 

Devi identificare le motivazioni principali che hanno spinto il tuo pubblico all’acquisto e applicare questa mentalità per creare offerte di upsell che soddisfino ulteriormente i loro bisogni. Ad esempio, se i clienti hanno acquistato principalmente per ottenere risultati, offri loro la possibilità di raggiungere risultati ancora più grandi e più rapidamente.

Ricorda di testare i prezzi degli OTO utilizzando la stessa logica discusso in precedenza. Man mano che il prezzo aumenta, i rendimenti diminuiscono per il cliente. Pertanto, un prezzo più alto non garantirà automaticamente un aumento dei profitti complessivi. 

Un’altra strategia efficace è offrire pacchetti completi che includono template, script o forum che aiutino i clienti a raggiungere un risultato specifico. Inoltre, personalizza l’interazione con il cliente, offrendo supporto e consulenza individuali, in modo da fornire un valore aggiunto unico.

Per quanto riguarda il formato della pagina di vendita dell’OTO, puoi sperimentare con diverse opzioni come un video di sales letter, una pagina di copy lunga o una combinazione di entrambi. Testa quotidianamente le varie opzioni per ottimizzare la conversione.

Non trascurare l’importanza dei video nella sales letter. Effettua test per valutare l’efficacia dei video mostrati. Sperimenta anche con il copywriting del video, le CTA, i colori, le immagini, lo sfondo e il timer del countdown per ottenere il massimo impatto.

Infine, dedica tempo a migliorare il copywriting in generale. Testa diversi titoli, presentazioni del prodotto, CTA, testimonianze e social proof in ogni sezione della tua pagina di vendita.

Implementando queste strategie e conducendo test regolari, potrai massimizzare le tue vendite e ottimizzare il tasso di conversione delle offerte One Time Offer. 

Per riuscire a generare una sales page efficace, con un alto tasso di conversione devi capire qual è il desiderio della tua audience, ad esempio desiderano essere parte di qualcosa? offri loro una community. È uno status? dai loro l’opportunità di unirsi a un esclusivo gruppo di persone e così via.

Ma quali sono le strategia di vendita più comuni?

Downsell

Una delle strategie di vendita è il downsell che prevede che il venditore offra ai potenziali clienti un prodotto di fascia più bassa quando quest’ultimo non ha la disponibilità economica per prendere il top di gamma o si mostra palesemente indeciso.

Solitamente questa idea non è molto apprezzata perchè dà l’idea di rimuovere del valore al prodotto. 

Un buon compromesso sarebbe ad esempio raterizzare il pagamento, aggiungere alcuni bonus, offrire un periodo di prova o estendere la prova se hai appena offerto un upsell. 

Follow up

Solo il 3% del tuo pubblico è pronto a comprare immediatamente il tuo prodotto/servizio fin dal primo momento.

Per questo ti consiglio di utilizzare i seguenti consigli per massimizzare il potenziale del tuo processo di “Follow up”:

  1. Fornisci valore costante: Continua a fornire contenuti di valore alla tua audience attraverso e-mail, newsletter, blog o social media. Condividi informazioni utili, risorse e consigli che possano aiutare i tuoi potenziali clienti a risolvere i loro problemi o raggiungere i loro obiettivi. 
  2. Segmenta la tua lista: Dividi la tua lista in segmenti in base alle specifiche esigenze e interessi dei tuoi potenziali clienti. In questo modo, puoi inviare messaggi personalizzati e mirati che risuonino con i loro bisogni e li spingano verso l’acquisto.
  3. Offri informazioni aggiuntive: Identifica le principali obiezioni o domande che i tuoi potenziali clienti potrebbero avere e fornisci loro le risposte necessarie. Offri informazioni dettagliate sui tuoi prodotti o servizi, vantaggi specifici, testimonianze di clienti soddisfatti o casi di successo che dimostrino il valore della tua offerta.
  4. Crea un senso di urgenza: Utilizza offerte limitate nel tempo o sconti speciali per creare un senso di urgenza e spingere i potenziali clienti all’acquisto. Sottolinea la scadenza dell’offerta o l’esclusività dell’opportunità per incentivare l’azione immediata.
  5. Richiedi feedback: Chiedi ai tuoi potenziali clienti il motivo per cui non hanno ancora effettuato l’acquisto e cerca di comprendere le loro obiezioni o preoccupazioni. Utilizza queste informazioni per apportare miglioramenti alla tua offerta o al tuo processo di vendita.
  6. Mantieni una comunicazione regolare: Mantieni un dialogo aperto con i potenziali clienti, rispondendo prontamente alle loro domande o richieste di informazioni. Mostra interesse per le loro esigenze e fai loro sapere che sei disponibile a supportarli in ogni fase del processo decisionale.

Ottimizza le tue pagine di vendita: lavora con un copywriter

In conclusione, come abbiamo visto, ottimizzare le sales page è un elemento cruciale per migliorare il tasso di conversione e ottenere risultati più efficaci nelle attività di marketing e vendita online. 

Attraverso l’analisi e l’ottimizzazione dei diversi elementi della pagina, puoi aumentare l’interesse, coinvolgere il pubblico e spingere alla conversione.

Dall’importanza del prezzo e del valore percepito, alla forza delle testimonianze e delle social proof, ogni elemento sulla sales page ha un ruolo fondamentale (e da non sottovalutare) nell’influenzare la decisione di acquisto dei potenziali clienti. Inoltre, l’ottimizzazione della CTA, la semplificazione dei campi di inserimento e l’uso di immagini e colori coerenti contribuiscono a creare una user experience efficace e coinvolgente.

È essenziale testare e sperimentare costantemente, al fine di identificare quali strategie e modifiche funzionano meglio per il proprio pubblico di riferimento. 

Ricorda che una pagina di vendita ben ottimizzata è un potente strumento per trasformare i visitatori in clienti soddisfatti e fare crescere il tuo business online. 

Non sottovalutare l’importanza di questo elemento chiave e sii pronto a dedicare le risorse necessarie per ottimizzare le tue sales page in modo continuo e strategico.

Se vuoi lavorare con un copywriter a risposta diretta e trovare più clienti con la tua prossima pagina di vendita, scrivimi su WhatsApp o clicca qui: CONTATTI.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *